Dott. Domenico Vitobello

Direttore dell’unità operativa di ginecologia dell’Istituto clinico Humanitas (Rozzano-Milano)
Adjunct Professor Humanitas University
Professore a.c. presso l’università degli studi di Milano Bicocca

L'obiettivo del lavoro del dott. Domenico Vitobello è quello di fornire alla paziente un percorso curativo completo, dalla diagnosi alla cura medica o chirurgica di tutte le patologie ginecologiche.



Specialista Ginecologia e Ostetricia

Il dott. Domenico Vitobello si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Milano nel 1992. Nel 1997 ha conseguito la specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica dell'Ospedale San Gerardo di Monza (Università degli Studi di Milano).


Responsabile Unità Operativa di Ginecologia
dell'Istituto Clinico Humanitas

Da luglio 2009 è responsabile dell'Unità Operativa di Ginecologia dell’Istituto Clinico Humanitas, dove esegue interventi chirurgici ginecologici sia per patologie benigne che oncologiche, privilegiando la tecnica mini-invasiva o robotica. È autore di diverse pubblicazioni in ambito oncologico e laparoscopico, relatore e moderatore a numerosi congressi nazionali ed internazionali. È considerato tra gli esperti di chirurgia mini-invasiva/robotica in Italia. Presso l’Istituto clinico Humanitas alle porte di Milano esegue la sua professione chirurgica ginecologica sia in convenzione con il sistema sanitario nazionale (ssn) sia come libero professionista in solvenza (convenzionato con le maggiori assicurazioni mediche).


Esperienze lavorative precedenti

Ha lavorato dal 1997 al 2000 come referente per la patologia dell’incontinenza urinaria e del prolasso genitale, presso l’ospedale Sacro Cuore di Negrar (VR), centro di riferimento per la laparoscopia, dove ha appreso la tecnica chirurgica mini-invasiva.

Dal 2000 al 2007 è assistente ginecologo presso la Divisione di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale San Gerardo di Monza, diretta dal prof. Costantino Mangioni. Presso l’ospedale di Monza, centro di riferimento per la chirurgia ginecologica ed oncologica, ha potuto affinare la chirurgia ginecologica per via tradizionale, vaginale e mini-invasiva (patologia benigna e oncologica).

È stato responsabile dell’Unità pelvica nella Divisione di Ginecologia dell’ospedale Bassini (Cinisello Balsamo, Milano) dal 2005 al 2007, e Primario del reparto di Ginecologia ed Ostetricia del Policlinico di Abano terme dal 2007 a giugno 2009, dove ha potuto perfezionarsi nella chirurgia robotica ginecologica.


Aree mediche di interesse

  • Interventi chirurgici ginecologici sia per patologie benigne che oncologiche

  • Patologie ginecologiche benigne trattate: endometriosi, miomi-fibromi, cisti ovariche, incontinenza urinaria femminile e prolasso genitale.

  • Patologie ginecologiche-oncologiche trattate: tumore dell'ovaio, tumore della cervice uterina, tumore dell'endometrio e della vulva.

  • Quando indicato, trattamento chirurgico laparoscopico mini-invasivo e con la chirurgia robotica.